Londra e i Beatles

Beatles

È il primo gennaio del 1962 quando quattro giovani ragazzi proveniente dalla fredda Liverpool prendo appuntamento per un’audizione presso la Decca Records a West Hampstead, un elegante quartiere nel nord di Londra. Quei quattro ragazzi sono  John Lennon, Paul McCartney, Ringo Starr e George Harrison: in arte i Beatles. Quell’audizione andò male, anzi malissimo, la casa discografica considerò quel genere di musica come qualcosa di superato e vecchio, mai errore fu così grande.

Tralasciando la brutta esperienza della prima audizione, Londra ha sempre avuto un posto particolare nel cuore dei Beatles, il gruppo che ha cambiato la storia della musica mondiale. Ecco una lista dei luoghi “beatlesiani” che tutti gli appassionati dovrebbero visitare a Londra!

Nel 1963 i Beatles nel hanno vissuto per un periodo tutti e quattro insieme nello stesso appartamento londinese,  il “flat L” al quarto piano dello stabile al numero 57 di Green Street fra Marble Arch e Baker Street.

Avete presente la copertina di “Please Please Me”? I Beatles sono affacciati dalla scala di un palazzo e i loro volti sorridenti sono affacciati dal basso verso l’alto. Per chi volesse riproporre la stessa posa in una foto ricordo basta recarsi al numero 20 di Manchester Square, nell’elegante quartiere di Marylebone; quel luogo, fino a non molti anni fa era la sede della EMI Records (la casa discografica, più lungimirante della Decca Records, che firmò un contratto con i Beatles).

The-Beatles-Please-Please-Me

Poco dopo mezzogiorno, sul tetto della loro casa discografica, la Apple Records, a Mayfair, i Beatles improvvisano quello che sarebbe diventato il loro ultimo concerto. L’esibizione dura appena quaranta minuti. La sessione viene interamente filmata e utilizzata per il lancio del film “Let it be”, che prende il titolo dall’omonima canzone. Ad assistere al concerto, solo poche decine di persone, che, nella pausa pranzo, salgono sul tetto, attratti dalla musica.

beatles sul tetto

Che dire di Abbey Road,  nel nord di Londra, poco lontano da Camden Town? Oggi si può definire un vero e proprio luogo di pellegrinaggio! L’8 agosto 1969, alle 11 e 35 del mattino, è stata scattata l’immagine che ha fatto epoca: quella con i quattro Beatles che attraversano le strisce pedonali. Ovvero, la foto di copertina dell’album “Abbey Road”. Lo shooting durò un quarto d’ora. Da 43 anni, 365 giorni l’anno, ci sono fan che si mettono nella stessa posa o che semplicemente vogliono vedere dal vivo quell’incrocio iconico. Gli Abbey Road Studios sono proprio lì accanto, non è possibile accedervi perché da decenni vi entrano “solo” i più grandi cantanti del mondo ma è possibile scrivere qualcosa sul muro, giusto per lasciare il segno in qualche modo.

abbey road

Comprare casa a Londra è oggi la forma di investimento più sicura e redditizia al mondo.

Investire Londra è il punto di riferimento degli italiani che vogliono comprare casa a Londra e offre un servizio integrato e altamente professionale di consulenza immobiliare e ricerca delle proprietà nel mercato di Londra, assistenza legale specialistica e consulenza fiscale bilaterale italo – britannica.

Bottone contatto