100.000 transazioni immobiliari in UK a maggio. In calo il numero i mutui

100.000 transazioni immobiliari in UK a maggio. Calano i mutui grazie alle nuove regole anti-bolla introdotte dalla Bank of England.

Londra, 24 giugno 2014. Secondo i dati pubblicati oggi dalla HM Revenue and Customs (HMRC), l’Agenzia delle Entrate inglese, maggio è il mese dell’anno in cui si registra il maggior numero di transazioni immobiliari nel Regno Unito. Quest’anno, fra il primo e il 31 maggio, gli immobili residenziali venduti in tutto il Paese sono stati 100.360 contro i 95.600 di aprile e i 91.150 di marzo. In totale, le transazioni registrate in UK dall’inizio del 2014 sono state 460.750, in netto aumento rispetto alle 368.430 dei primi 5 mesi del 2013 (+25%).

Il periodo che precede l’estate e’, dunque, quello maggiormente prolifico per il mercato immobiliare britannico.

La British Bankers’ Association (BBA) afferma però che i mortgage approvals (ossia il numero dei mutui concessi dagli istituti finanziari inglesi, dato che rappresenta un importante indicatore delle vendite future) è nettamente diminuito di mese in mese nell’ultimo quadrimestre. Complessivamente, il numero di mutui concessi è calato del 3,5% rispetto all’anno precedente.

Secondo Richard Woolhouse, direttore della BBA, la riduzione e’ dovuta alla cosiddetta “Mortgage Market Review” ossia l’introduzione di misure più stringenti nella verifica dell’affidabilità del credito introdotta qualche mese fa dal Governo UK e dalla Bank of England per “governare” la crescita del mercato immobiliare britannico (e quello di Londra in particolare) ed evitare il rischio di possibili fenomeni speculativi.

Il segnale che le autorità politiche e finanziarie UK hanno inteso mandare al mercato con queste nuove regole è chiaro: l’economia del Regno Unito è forte e stabile e non vi è alcun rischio di una nuova bolla immobiliare, come invece potrebbe far presumere il continuo aumento dei prezzi delle case nel Regno Unito e, soprattutto a Londra.

Comprare casa a Londra e’ oggi la miglior forma di investimento possibile e rappresenta un’operazione siscura e altamente redditizia

investire Londra e’ il punto di riferimento degli italiani che vogliono comprare e affittare casa a Londra e offre un servizio integrato e altamente professionale di consulenza immobiliare e ricerca delle proprietà sull’ intero mercato di Londra, assistenza legale e consulenza fiscale bilaterale italo – britannica.

Fonte: BBC Business News, 24 giugno 2014

Clicca qui per leggere l’articolo intero

Bottone contatto

0 Commenti

commenta