Continua la fiducia degli imprenditori UK nelle prospettive dell’economia inglese

Continua la fiducia degli imprenditori UK nelle prospettive dell’ economia inglese

gli imprenditori inglesi hanno fiducia nella ripresa economica

Londra, 22 luglio 2014. L’ultimo sondaggio trimestrale condotto tra i suoi associati dalla Confederation of British Industry (CBI) l’equivalente inglese di Confindustria conferma il grande ottimismo esistente gli imprenditori UK in merito alla ripresa dell’economia inglese.

Il 42% degli intervistati si aspetta un notevole miglioramento della situazione economica del paese e delle aziende nei prossimi tre mesi, tale da raggiungere i livelli storici riscontrati alla fine degli anni Settanta. Solo l’8% si aspetta un peggioramento dello scenario complessivo. 

Katja Hall, Vice Direttore Generale della Confederation of British Industry, ha dichiarato che la ripresa delle aziende sta procedendo ad un buon ritmo grazie all’aumento degli ordinativi, ai continui investimenti e alle assunzioni, che sono notevolmente aumentate nell’ultimo periodo portando il tasso di disoccupazione in UK al 6,5% a maggio 2014.

Tuttavia, i rischi non sono del tutto scomparsi. L’instabilità della situazione politica internazionale e la forza della sterlina potrebbero avere delle ripercussioni sull’economia inglese. In ogni caso, i segni di ripresa sono inequivocabili e il senso di fiducia e ottimismo che si respira tra le imprese inglesi ne sono la prova. 

Comprare casa a Londra è oggi la forma di investimento più sicura e redditizia al mondo.

Investire Londra è il punto di riferimento degli italiani che vogliono comprare casa a Londra e offre un servizio integrato e altamente professionale di consulenza immobiliare e ricerca delle proprietà nel mercato di Londra, assistenza legale specialistica e consulenza fiscale bilaterale italo – britannica.

Fonte: Financial Times, 22 luglio 2014

Clicca qui per leggere l’articolo!

Bottone contatto

Related Posts

0 Commenti

commenta