Investimenti in UK toccano i massimi dal 2008 nel primo trimestre 2014

Nel primo trimestre 2014 gli investimenti produttivi in UK toccano i massimi dal 2008.

Londra, 24 maggio 2014. Nuovi dati diffusi ieri dall’Office for National Statistics (l’Istat inglese) confermano il momento estremamente positivo dell’economia UK. Nel primo trimestre 2014 gli investimenti nei settori produttivi nel Regno Unito hanno toccato i livelli più elevati dal 2008, con una crescita del 2.7% rispetto al trimestre precedente (ottobre-dicembre 2013) e dell’8,7% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Uno scenario che consolida la percezione di solidità delle ripresa UK, sempre meno dipendente dai consumi, anche se questi ultimi continuano a essere il maggior traino alla crescita dell’economia britannica.

Secondo John Hawksworth, capo economista della società internazionale di revisione PricewatherhouseCoopers (PwC) il livello degli investimenti nel Regno Unito è ancora inferiore del 17% al livello di picco del periodo pre-crisi. “C’è ancora molta strada da fare prima di recuperare le perdite subite negli ultimi sei anni”, ha commentato.

Nei giorni scorsi anche la Banca d’Inghilterra, dopo il Fondo Monetario Internazionale (FMI) e la Commissione Europea, ha rivisto al rialzo le previsioni di crescita del Regno Unito per il 2014, ipotizzando un +3,1% di qui alla fine dell’anno.

Investire Londra è il portale degli italiani che vogliono comprare o affittare casa a Londra.

Fonte: Financial Times, 22 maggio 2014

Clicca qui per leggere l’articolo su questa notizia pubblicato sul Financial Times!

Bottone contatto

Nessun Commento.

commenta