La Bank of England mantiene allo 0,5% il tasso ufficiale d’interesse in UK

La Bank of England conferma allo 0,5% il tasso ufficiale d’interesse in UK

Londra, 8 maggio 2014Resta inalterato il Bank Rate, il tasso ufficiale di interesse nel Regno Unito, fissato dalla Bank of England (BoE) al livello-record dello 0,5% il 5 marzo 2009 per affrontare la fase piu’ critica della crisi internazionale.

La scelta di non aumentare il tasso con cui la Banca centrale presta il denaro alle banche commerciali e’ stata votata questa mattina dal Comitato per la Politica Monetaria della BoE. (Clicca qui per leggere il comunicato stampa della Bank of England).

Si tratta di una decisione attesa, anche se la velocita’ della ripresa economica in UK e il costante calo dell’inflazione e del tasso di disoccupazione (sceso al 6,9% a febbraio 2014) avevano indotto molti a ipotizzare un possibile rialzo gia’ in questa fase.

Secondo David Kern, economista capo della BBC, “La decisione non e’ sorprendente ed e’ assolutamente appropriata. Le imprese hanno bisogno di chiarezza per aumentare i loro investimenti e al momento la Bank of England invia loro questo messaggio.” 

La maggior parte degli analisti ritiene possibile una crescita del Bank Rate nel secondo trimestre del 2015.

Per effetto di questa decisione, resteranno invariati anche i tassi d’interesse praticati dalle banche e dai Lenders inglesi sui mutui per l’acquisto di immobili

Fonte: BBC News Business, 8 maggio 2014

Clicca qui per leggere l’articolo su questa notizia pubblicato su BBC News Business!

Bottone contatto

Nessun Commento.

commenta