Ottimismo e occupati ai massimi livelli dal 1998 tra le aziende UK dei servizi

Crescono ottimismo e occupati tra le aziende dei servizi del Regno Unito

Londra, 27 maggio 2014. Secondo una ricerca condotta dalla CBI, la Confederation of British Industries (la Confindustria inglese) l’ottimismo e la fiducia verso la situazione economica del Paese tra le aziende del settore dei servizi è ai massimi livelli dal 1998. Le 155 aziende-campione intervistate nell’ambito del sondaggio hanno anche confermato l’intenzione di assumere più dipendenti nei prossimi mesi, ma hanno lamentato una crescente difficoltà a reperire le necessarie professionalità nel mercato del lavoro.

Secondo quanto rferito dalla CBI, il livello degli affari in un settore che contribuisce per più di un terzo alla formazione dell’intero PIL britannico è tornato ai livelli del 2007.

Lo studio, ripreso oggi da tutti i quotidiani inglesi, rappresenta l’ennesima conferma dell’ottimo momento dell’economia britannica, in piena ripresa da oltre 1 anno e in predicato di crescere oltre il 3% di qui alla fine dell’anno e conferma le straordinarie prospettive di incremento del mercato immobiliare londinese.

Comprare casa a Londra rappresenta oggi il miglior modo di investire il proprio denaro in un Paese sicuro, stabile e con 4-5 anni di crescita economica  davanti.

Fonte: BBC News Business, 27 maggio 2014

Clicca qui per leggere l’articolo su questa notizia pubblicato su BBC News Business!

Bottone contatto

Nessun Commento.

commenta