Sarà possibile accedere ai conti bancari inglesi attraverso le impronte digitali

Sarà possibile accedere ai conti bancari inglesi attraverso le impronte digitali

conti bancari inglesi

Londra, 5 settembre 2014. Un nuovo modo di accedere ai conti bancari inglesi è in fase di lancio: i clienti verranno identificati attraverso le loro impronte digitali. Invece di dover usare una serie di password e numeri, gli utenti saranno in grado di accedere ai loro conto semplicemente inserendo un dito in uno scanner.

Inizialmente la Barclays offrirà il servizio ai soli clienti business. Solo in seguito il servizio verrà esteso a tutta la clientela. Il sistema è semplice, uno scanner portatile verrà inserito nella porta USB del computer e grazie ad un semplice lettore sarà in grado di identificare le impronte digitali e di permettere al cliente di accedere ai propri conti bancari inglesi in modo più rapido e veloce. Infatti, sempre più spesso i clienti lamentano l’eccessivo numero di password e codici PIN che gli vengono richiesti.

La nuova tecnica per riconoscere le impronte è stata sperimentata dalla società giapponese Hitachi. Ed è già stato inserito in alcuni bancomat in Giappone e in Polonia, permettendo alle persone di prelevare denaro senza usare una carta o PIN.

Le aziende che decideranno di adottare tale sistema potranno registrare le dita da diversi membri del personale, quindi una persona può effettuare un pagamento e l’altro in grado di approvarlo.

Secondo Ashok Vaswani, capo del Personal and Corporate Banking di Barclays, questa tecnologia, al momento è troppo costosa e non garantisce troppi vantaggi ai clienti comuni; acquista maggiore valore, invece, per i clienti business che eseguono numerose e rilevanti transazioni ogni giorno.

Per garantire maggiore sicurezza, uno dei requisiti essenziali del dito è che questo appartenga ad una persona viva. Ma vi è una certa preoccupazione che le informazioni biometriche delle persone, comprese le impronte digitali, potrebbero essere usate o sfruttate dai truffatori. Barclays sottolinea che i dettagli delle dita dei suoi clienti saranno al sicuro. Non sarà memorizzare i propri dati a livello centrale e non ci sarà alcun record di pubblico.

Comprare casa a Londra è oggi la forma di investimento più sicura e redditizia al mondo.

Investire Londra è il punto di riferimento degli italiani che vogliono comprare casa a Londra e offre un servizio integrato e altamente professionale di consulenza immobiliare e ricerca delle proprietà nel mercato di Londra, assistenza legale specialistica e consulenza fiscale bilaterale italo – britannica.

Fonte: BBC News, 5 settembre 2014

Clicca qui per leggere l’articolo intero!

Nessun Commento.

commenta