Scopri “Book about Town”, le panchine a forma di libro di Londra

Book Benches

I turisti che dalla Tate Modern decidono di attraversare il Millennium Bridge per andare ad osservare da più vicino la splendida Cattedrale di St. Paul, quelli che camminano nei pressi della storica Tower of London, i lavoratori della City che corrono a ritmi frenetici nel cuore finanziario di Londra e chiunque si trova in questi giorni a girare per la città non può non notare le colorate e divertenti panchine a forma di libro del progetto Book about Town che hanno riempito le strade della Capitale inglese nell’estate 2014.

Book about Town è uno splendido progetto culturale promosso dal National Literacy Trust, una Charity inglese privata patrocinata dalla Duchessa di Cornovaglia Camilla Parker-Bowles (la moglie del Principe Carlo d’Inghilterra) e realizzata in collaborazione con Wild in Art (azienda UK specializzata nella realizzazione di grandi eventi a contenuto artistico e culturale). Consiste nella disposizione di 50 panchine a forma di libro nelle principali aree di Londra che celebrano il patrimonio letterario inglese e si propongono di riavvicinare le persone alla lettura.

Le cosiddette BookBenches resteranno visibili lungo percorsi prestabiliti fra il 2 luglio ed il 15 settembre 2014 e saranno messe all’asta il 7 ottobre in uno speciale evento pubblico (a pagamento) che si terrà al Southbank Centre per raccogliere fondi destinati a finanziare ulteriori progetti volti a diffondere la letteratura del Regno Unito.

Nell’estate londinese, quindi, è aperta la caccia alla panchina!

Su quale libro vorresti sederti? Preferisci un grande classico di Oscar Wilde, una tragedia di Shakespeare o qualcosa di più moderno come “Il diario di Bridget Jones”? Forse un libro per bambini come “Il Libro della Jungla” o un’emozionante avventura di James Bond-007? Ce n’è davvero per tutti i gusti (e tutte le preferenze letterarie).

I percorsi da seguire sono molteplici: nei pressi del British Museum, nella City, sul lungofiume a sud del Tamigi (Southbank), persino nel parco di Greenwich.

Ecco alcune delle più famose panchine a forma di libro (BookBenches) del progetto “Book about Town” che è possibile ammirare in queste settimane nelle strade di Londra:

William Shakespeare

Sarebbe impossibile celebrale il patrimonio culturale inglese senza menzionare William Shakespeare. La BookBench di Shakespeare non può che trovarsi davanti al suo teatro, il meraviglioso Globe Theatre situato a Southbank, sulla sponda sud del Tamigi, ed è un’esaltazione di tutte le sue opere principali.

shakespeare

Sherlock Holmes

Nella centralissima Bloomsbury, invece, è possibile trovare numerose panchine. Non passerà sicuramente inosservata quella dedicata al detective più famoso della letteratura inglese, Sherlock Holmes, scaturito dalla fervida immaginazione e dalla penna felice di Sir Arthur Conan Doyle.

sherlock

Oscar Wilde

Poco lontano da questa, è possibile imbattersi in un altro celebre autore, Oscar Wilde e il suo “L’importanza di chiamarsi Ernesto”, la storia di un nobile, Jack, che per sfuggire alle pressioni sociali derivanti dalla sua posizione decide di rifugiarsi a Londra sotto falso nome (Ernesto, per l’appunto).

ernest

James Bond – 007

I turisti e gli amanti della letteratura a Bloomsbury potranno davvero sbizzarrirsi: nella stessa zona, infatti, è possibile trovare anche l’unica panchina con…licenza di uccidere! Proprio così, sponsorizzata dalla Ian Fleming Publications, vi è la panchina dedicata a James Bond.

james_bond

Mary Poppins

Spostandosi nella City, quando la vita frenetica si calma ed il quartiere si svuota, è possibile passeggiare alla ricerca di altre celebri panchine. Come quella dedicata a Mary Poppins, libro di Pamela Lindon Travers ambientato proprio fra quelle vie.

mary_poppins

Il diario di Bridget Jones

Per chi non ama i grandi classici ed è orientato verso letture più leggere è divertenti potrebbe essere divertente andare alla ricerca della BenchBook di Bridget Jones sognando magari di trovare qualche fidanzato come Hugh Grant o Colin Firth!

bridget_jones

 

L’elenco completo delle 50 BookBenches di Londra e delle relative ubicazioni è disponibile sul sito ufficiale del progetto Book about Town: per vederle tutte clicca qui!

Comprare casa a Londra è oggi la forma di investimento più sicura e redditizia al mondo.

Investire Londra è il punto di riferimento degli italiani che vogliono comprare casa a Londra e offre un servizio integrato e altamente professionale di consulenza immobiliare e ricerca delle proprietà nel mercato di Londra, assistenza legale specialistica e consulenza fiscale bilaterale italo – britannica.

Bottone contatto