Accordo tra Governo UK e Cina: Londra porta d’accesso per gli investimenti cinesi in Europa

Accordo tra Governo UK e Cina:  Londra porta d’accesso per gli investimenti cinesi in Europa

Londra, 19 giugno 2014. Una nuova imponente massa di valuta straniera, questa volta cinese, affluirà a breve nella City di Londra. Il recente accordo intercorso fra il governo cinese e quello britannico prevede la creazione di una stanza di compensazione nella Capitale inglese grazie alla quale sarà possibile eseguire transazioni utilizzando la moneta asiatica.

La scelta è ricaduta su Londra perché quest’ultima è già il principale mercato finanziario del mondo e continua a dimostrarsi il maggiore centro economico in cui risulta profittevole concentrare gli investimenti internazionali.

Tale accordo porterà notevoli vantaggi ad entrambi i paesi. Londra, infatti, può aprire alla Cina le porte del commercio Europeo, rendendo molto più semplici ed agevoli le transazioni internazionali.

Steven Barrow, capo della ricerca presso la Standard Bank, e George Osborne, il ministro dell’economia UK, sono concordi nel ritenere che questa intesa, pur non rappresentando un vantaggio immediato per il Regno Unito, nel medio-lungo termine si rivelerà una strategia vincente volta ad attirare sempre più investimenti esteri sul suolo inglese.

Si prevede, infatti, che entro il 2020 la Cina raddoppierà la propria quota di mercato nel Regno Unito, che già si assesta all’11,5%, gettando le basi per nuovi investimenti e per la creazione di posti di lavoro in UK.

Con questo nuovo, storico accordo, la Capitale inglese si conferma la città più importante al mondo per gli affari e una calamita irresistibile per l’afflusso di capitali stranieri esteri. Un ruolo sempre più evidente, confermato da tutte le principali società di consulenza al mondo, che rende particolarmente conveniente investire nel mercato immobiliare di Londra. 

Comprare casa a Londra rappresenta oggi uno degli investimenti più sicuri e redditizi al mondo.

investire LONDRA e’ il punto di riferimento degli italiani che vogliono affittare e comprare casa a Londra e offre un servizio integrato e altamente professionale di consulenza immobiliare, ricerca delle proprietà, assistenza legale e consulenza fiscale bilaterale italo – britannica.

Fonte: BBC Business News, 19 giugno 2014

Clicca qui per leggere l’articolo intero

Bottone contatto

Nessun Commento.

commenta