Aprile, impennata dei servizi in UK. Creati 100mila nuovi posti di lavoro

Impennata del settore dei servizi in UK ad aprile. Creati 100 mila nuovi posti di lavoro nel settore privato

Impennata del settore dei servizi nel Regno Unito ad aprile 2014. Il Markit/CIPS services purchasing managers’ index (PMI), l’indice che misura la crescita di questo comparto in UK, e’ salito a 58.7 punti contro i 57.6 di marzo. 50 punti e’ la soglia che indica crescita o recessione.

Il dato e’ particolarmente significativo dal momento che i servizi rappresentano circa un terzo dell’intera economia britannica.

Chris Williamson, capo economista di Markit ha commentato: “La ripresa economica in UK non mostra segni di rallentamento e la crescita potrebbe addirittura accelerare nel secondo quadrimestre. L’incremento registrato nei servizi si associa all’impennata quasi da record della produzione nel settore manifatturiero, mentre l’industria delle costruzioni continua la sua ascesa tumultuosa.”

La ricerca ha anche dimostrato che l’occupazione nel settore privato e’ cresciuta a ritmo record nel mese di aprile, e che sono stati creati 100.000 nuovi posti di lavoro.

Fonte: The Telegraph, 6 maggio 2014 

Clicca qui per leggere l’articolo integrale pubblicato sul Telegraph!

Bottone contatto

0 Commenti

commenta