Dal 2015 partirà il “Tube Night”: il nuovo servizio della metropolitana di Londra

Dal 2015 partirà il “Tube Night”: il nuovo servizio della metropolitana di Londra

Virgin Media will roll-out Wi-Fi across London Underground stations in a groundbreaking first later this year

Oggi è stato annunciato che la metropolitana di Londra sarà in funzione anche di notte: il servizio, chiamato “Tube Night”, verrà erogato solamente nei weekend a partire da settembre del 2015.  

Sulle linee della Tube più utilizzate, ossia la Central, la Jubilee, la Victoria e la Piccadilly saranno messi a disposizione dei passeggeri 6 treni all’ora. Per quanto riguarda la Northen Line, invece, per soddisfare l’enorme domanda che si crea fra le stazioni di Leicester Square e quella di Camden Town, ci saranno ben 8 treni per ora. Secondo Transport for London, che si occupa dei mezzi pubblici londinesi, il servizio notturno della metropolitana di Londra permetterà di ridurre il tempo di viaggio in media di circa 20 minuti.

Mike Brown, Amministratore Delegato della società che gestisce la metropolitana di Londra e Boris Johnson, sindaco della capitale inglese, sono concordi nell’affermare che la “Tube Night” fa fare un ulteriore passo in avanti all’intera città. Infatti,  da un lato facilita non poco gli spostamenti notturni in una città in continua espansione che sembra non dormire mai, dall’altro aumenta i posti di lavoro e genera vantaggi economici molto rilevanti.

Indubbiamente non sarà facile gestire tutta la situazione ma sicuramente si troverà il modo per ridurre al minimo i rischi derivanti da una scelta così all’avanguardia.

Comprare casa a Londra è oggi la forma di investimento più sicura e redditizia al mondo.

Investire Londra è il punto di riferimento degli italiani che vogliono comprare casa a Londra e offre un servizio integrato e altamente professionale di consulenza immobiliare e ricerca delle proprietà nel mercato di Londra, assistenza legale specialistica e consulenza fiscale bilaterale italo – britannica.

Fonte: BBC News, 24 settembre 2014

Clicca qui per leggere l’articolo intero!

Bottone contatto

Related Posts

Nessun Commento.

commenta