Restano invariati i tassi di interesse nel Regno Unito

Restano invariati i tassi di interesse nel Regno Unito

Mark Carney...Mark Carney, the new Governor of the Bank of Engla

Londra, 9 ottobre 2014. La Banca di Inghilterra ha deciso di mantenere ancora i tassi di interesse nel Regno Unito al minimo storico dello 0,5%, valore al quale sono mantenuti da marzo 2009. Ci si attende, invece, un leggero rialzo nei primi mesi del 2015 o già dalla fine del 2014.

Tra due settimane si saprà come hanno votato i membri che compongono il comitato preposto alla fissazione dei tassi di interesse nel Regno Unito. Nel mese di settembre, per la prima volta in molti anni, ben due membri, Ian McCafferty e Martin Weale avevano votato per alzare i tassi fino allo 0,75%, gli altri, compreso il Governatore della Banca di Inghilterra Mark Carney hanno scelto di lasciarli invariati nonostante la ripresa economica del paese.

Infatti, l’economia del Regno Unito è stata in forte crescita quest’anno,con il PIL in aumento dello 0,9% tra aprile e giugno ed è sulla buona strada per superare molte altre economie sviluppate quest’anno. Tuttavia, poiché l’inflazione rimane pari all’1,5% (sotto il 2% che è l’obiettivo della Banca di Inghilterra) non c’è una forte pressione per aumentare i tassi di interesse nel Regno Unito e frenare l’aumento dei prezzi.

Comprare casa a Londra è oggi la forma di investimento più sicura e redditizia al mondo.

Investire Londra è il punto di riferimento degli italiani che vogliono comprare casa a Londra e offre un servizio integrato e altamente professionale di consulenza immobiliare e ricerca delle proprietà nel mercato di Londra, assistenza legale specialistica e consulenza fiscale bilaterale italo – britannica.

Fonte: BBC Business News, 9 ottobre 2014

Clicca qui per leggere l’articolo intero!

Bottone contatto

Related Posts

Nessun Commento.

commenta